loader img
Top

Non usiamo un'acqua qualunque

img
  • Scritto da Mastgood
  • 10 Maggio 2015

Un'acqua qualunque non fa per noi.

Quando lo diciamo ai nostri clienti, questi rimangono (giustamente) sorpresi. Eh sì perché non usiamo l'acqua pubblica di Milano per fare i nostri impasti, perché non è un'acqua adatta agli impasti in generale e soprattutto per quello della piadina. "E quindi dove la prendete l'acqua?" ci domandano. La risposta è molto semplice, anche se non è scontata: la acquistiamo, dopo averla a lungo ricercata, simile dal punto di vista microbiologico a quella pubblica di Cesenatico. Per questo i nostri impasti sono davvero così vicini a quelli veri e originari della Romagna.

Le qualità della nostra acqua fanno un impasto perfetto.

L'acqua, dopo la farina che utilizziamo, è l'ingrediente fondamentale per far sì che l'impasto sia quello corretto per produrre la vera piadina romagnola. Ci sono molte caratteristiche che deve avere un'acqua per poter essere utilizzata, come ad esempio la durezza, l'acidità e la quantità degli elementi disciolti in essa naturalmente. La durezza delle acque romagnole, ad esempio, è molto alta ed è difficile trovare un'acqua che si sposi bene con la farina al fine di produrre un impasto il più possibile vicino a quello originale. Diciamo "il più possibile" perché anche l'aria è un elemento fondamentale e questa, purtroppo, non possiamo cambiarla. Siamo comunque convinti che i nostri impasti, quello classico con lo strutto oppure quello vegetariano (con solo olio extravergine di oliva) siano migliori di molti altri, non solo per la ricercatezza degli ingredienti (un'acqua adatta, un'ottima farina ecc.) ma anche e soprattutto per l'assenza totale di conservanti o additivi. Quando assaggiate la nostra piadina, oltre ad essere cotta al momento, site sicuri di sapere cosa state portando alla vostra bocca, dal punto di vista del gusto e dal punto di vista delle qualità organolettiche. Acquistare una piadina confezionata significa andare incontro (molto spesso) alla presenza di conservanti chimici che, a lungo andare, possono provocare danni alla salute.

Altre news

Le nostre farine sono romagnole.

img
  • Scritto da Mastgood
  • blog/li>

Qui parliamo della nostra farina, di tipo rigorosamente "0", quindi con una media raffinazione, ottima per i nostri impasti artigianali. Per garantire un prodotto il più possibile vicino a quello reale